Cookies on the Nikon Instruments website
We use cookies to ensure we give you the best experience on our website. If you continue we'll assume
that you are happy to receive all cookies on the Nikon Instruments website.
Find out more about our cookie policy

Nikon

Nikon Instruments Europe B.V. | Italia

Skip to main content

Sistema per acquisizione di immagini ad intervallo di tempo

Richiesta di preventivo

La soluzione perfetta per la microscopia a lungo termine e l'acquisizione di immagini ad intervallo di tempo di cellule vive.

Nikon BioStation IM-Q è un compatto incubatore e sistema di monitoraggio per cellule che consente agli utenti con una minima esperienza di microscopia di eseguire acquisizioni di immagini di cellule vive senza dover sottostare a intensivi corsi di apprendimento. Il sistema BioStation IM-Q per l'imaging ad intervallo di tempo, agevola una vasta gamma di esperimenti ad intervallo temporale a breve e a lungo termine, compresi gli studi di crescita cellulare, di morfologia e di espressione proteica, fornendo un costante controllo ambientale di temperatura, umidità e concentrazione dei gas, in combinazione con imaging in contrasto di fase e in fluorescenza di eccezionale qualità. Inoltre, i ricercatori possono scegliere tra due tipi di camere del microscopio. Le capacità di perfusione ampliano ulteriormente le possibilità di esecuzione di esperimenti.

Caratteristiche salienti

Integrazione totale del sistema

BioStation IM-Q integra in un solo pacchetto un microscopio invertito motorizzato, una camera di incubazione e una camera CCD raffreddata ad alta sensibilità. Grazie al fatto di essere una soluzione completa 'tutto-in-uno' e di un unico fornitore, l'IM-Q supera i problemi di stabilità e compatibilità che si manifestano con i sistemi multi-fornitore. Inoltre, BioStation è caratterizzata da un ingombro ridotto ed è molto facile da installare, non richiedendo alcun allineamento.

it_Biostation-IM-Q

Controllo ambientale

Evironmental Control

Con il sistema BioStation IM-Q le cellule sono mantenute facilmente ai livelli appropriati di temperatura, umidità e CO2 (o O2). La CO2 (o O2) al 5%, proveniente da un serbatoio premiscelato o da un miscelatore di CO2 (o O2) opzionale, viene umidificata gorgogliando in una bottiglia d'acqua posta davanti allo strumento. I sensori dislocati in tutti gli strumenti mantengono la temperatura del campione a 37 °C.

I miscelatori Tri-gas e di CO2 opzionali sono disponibili senza i sensori.


Funzionalità di imaging in contrasto di fase e in fluorescenza

BioStation IM-Q, che utilizza un LED rosso come sorgente di luce trasmessa, consente di ottenere immagini a contrasto di fase di eccezionale qualità, utilizzando un LED rosso come sorgente di luce trasmessa. Gli elementi di fase della BioStation non richiedono mai allineamento ed è stato dimostrato che la luce rossa trasmessa non è dannosa per le cellule. Grazie all'imaging in fluorescenza a 2 canali, che utilizza i cubi filtro Nikon e il sistema di illuminazione  Intensilight, BioStation IM costituisce la soluzione per molte applicazioni avanzate dei ricercatori.

BioStation IM-Q è equipaggiata  con la camera digitale monocromatica Nikon di altissima qualità e alta sensibilità DS-Qi1.

BioStation IM-Q Fluorescence

Stabilità termica e meccanica

BioStation IM-Q è caratterizzato da un progetto esente da deriva di messa a fuoco e da un telaio anti vibrazioni. Combinata con la stabilità termica fornita dal sistema di incubazione totalmente integrato, la stabilità meccanica offerta da BioStation IM-Q permette ai ricercatori di eseguire acquisizione di immagini per ore o persino per giorni senza alcuna deriva di messa a fuoco. Il tavolino fisso impedisce anche le cellule semi-aderenti, in modo da ottimizzare l'acquisizione multipunto a intervallo di tempo.

Time-lapse imaging without focus drift

Foto per gentile concessione di: Dr. Chieko Nakada, Dr. Yuuri Nemoto, Dr. Hiroko Hijikata, Dr. Akihiro Kusumi, Integrated Cell-Material Sciences. Kyoto University


Software potente e intuitivo e motorizzazione interna di X, Y e Z

Il software di controllo dedicato assicura un funzionamento senza problemi, consentendo all'utente di selezionare tra la GUI per osservazione diretta, le impostazioni di intervallo di tempo e il visualizzatore delle immagini acquisite. È possibile impostare facilmente un'acquisizione di immagine multicanale, multipunto a intervallo di tempo seguendo le istruzioni della GUI. L'obiettivo ha una corsa di 6 mm sugli assi X e Y, consentendo l'esame di ampie aree campione. Inoltre, spostando l'obiettivo anziché il tavolino si aggiunge stabilità e ripetibilità al sistema. Sono possibili adesso grandi filmati compositi da campi di vista multipli.

BioStation IM-Q Software

Due versioni per una qualità di immagine ottimale

BioStation IM-Q può essere ordinata in due versioni:

  • CELL-S2 è indicata per l’uso con una piastra con fondo in vetro da 35 mm; il modello ha un obiettivo Plan Fluoro 40x NA 0,8 con ingrandimenti di 20x, 40x e 80x.
  • CELL-S2-P è indicato per l’uso con una piastra con fondo in plastica da 35 mm; il modello ha un obiettivo Plan Fluoro 20x NA 0,5 NA con ingrandimenti di 10x, 20x e 40x.

La piastra di coltura Hi-Q4 consente un’osservazione multicampione

Hi-Q4 Culture Dish

La piastra di coltura specializzata Hi-Q4 di Nikon è divisa in quattro segmenti per un’osservazione multicampione. Questa piastra opzionale presenta inoltre una piastra superiore piano parallela incorporata per impedire la distorsione del percorso della luce a causa del menisco e consente un’osservazione di alta qualità del contrasto di fase.

La piastra Hi-Q4, inoltre, consente la fluorescenza ed è facile da usare e sicura da maneggiare. L’altezza ridotta della piastra consente di utilizzare obiettivi con N.A. elevato per prestazioni ottimali e una facile micromanipolazione.

Le pistre Hi-Q4 sono disponibili con superfici trattate per la coltura dei tessuti, garantendo una crescita e una proliferazione ottimali. Un coperchio bloccabile riduce al minimo l’evaporazione, mentre il gas riesce a penetrare attraverso la base, consentendo una coltura cellulare e un’analisi a lungo termine. Le piastre Hi-Q4 hanno una durata media di due anni e mezzo.

Nota: essendo la copertura della piastra di coltura in plastica, l’uso del DIC non è raccomandato.

Camera CCD raffreddata monocromatica per le esigenze della fluorescenza ad alta sensibilità

La camera digitale DS-Qi1 ad alte prestazioni di BioStation è dotata di un CCD a elevata sensibilità, con notevole efficienza quantica (>65% a 500 nm) combinate con basso rumore di lettura. Ciò consente di catturare anche i segnali di fluorescenza a bassa luminosità. L’intensità e la durata dell’eccitazione da fluorescenza possono pertanto essere minimizzate per ridurre il fotosbiancamento. Inoltre, la fotocamera DS-Qi1 è dotata di un CCD da 2 megapixel ultrasensibile con alta linearità e un indice quantitativo migliorato fino a > 98%. Ciò, insieme al rumore ridotto, assicura una raccolta dati immagine quantitativi equivalente su un'ampia gamma di esposizione.



Back to top