Cookies on the Nikon Instruments website
We use cookies to ensure we give you the best experience on our website. If you continue we'll assume
that you are happy to receive all cookies on the Nikon Instruments website.
Find out more about our cookie policy

Nikon

Nikon Instruments Europe B.V. | Italia

Skip to main content

Tecniche


  • Contrasto di fase apodizzato
    Contrasto di fase apodizzato
    In grado di visualizzare immagini con ampia differenza di fase con grande chiarezza e dettagli senza effetti ‘alone’,
  • Campo chiaro
    Campo chiaro
    La luce dal campione e dai dintorni viene raccolta per formare un’immagine contro uno sfondo luminoso.
  • CLEM
    CLEM
    designed to minimize the light required for excitation in fluorescence microscopy without compromising image quality
  • Confocale
    Confocale
    elimina la luce fuori fuoco nei campioni e permette un imaging 3-D di campioni spessi
  • Campo scuro
    Campo scuro
    tecnica di contrasto in cui viene usata solo la luce diffratta dal campione per formare all’immagine.
  • DIC
    DIC
    permette di visualizzare una struttura in trasparenza sfruttando variazioni dell’indice di rifrazione
  • FLIM
    FLIM
    tecnica in fluorescenza dove il contrasto si basa sulla durata di vita dei singoli fluorofori
  • FLIP
    FLIP
    una singola regione della cellula viene continuamente sbiancata per valutare la direzione del traffico intracellulare
  • Fluorescenza
    Fluorescenza
    la proprietà di assorbire energia luminoso a corte lunghezze d’onda e di emettere luce a lunghezze d’onda maggiori.
  • FRAP
    FRAP
    i fluorofori in una regione selezionata della cellula vengono sbiancati utilizzando una luce laser per renderli inattivi
  • FRET
    FRET
    permette di investigare interazioni molecolari oltre il limite di risoluzione teorica della microscopia ottica
  • Micromanipolazione
    Micromanipolazione
    manipolazione di campioni microscopici usano micro-attrezzature quali le pinzette ottiche.
  • Microscopia multifotonica
    Microscopia multifotonica
    utilizza un’eccitazione a due o tre fotoni per fluorofori in un campione
  • NAMC
    NAMC
    aumenta il contrasto convertendo i gradienti ottici in variazioni in intensità luminosa
  • OCC
    OCC
    luce proiettata sul campione da un angolo laterale inclinato per rivelare caratteristiche con maggiore contrasto
  • Pinzette ottiche
    Pinzette ottiche
    una tecnica di manipolazione senza contatto di particelle microscopiche che utilizza la luce
  • PA-GFP
    PA-GFP
    una forma di GFP in cui l’intensità della fluorescenza può essere aumentata di 100 volte dopo l’attivazione con una luce da 400 nm.
  • Patch Clamp
    Patch Clamp
    Elettrofisiologia, misurazione della corrente elettrica che passa attraverso i singoli canali ionici della membrana cellulare
  • Contrasto di fase
    Contrasto di fase
    Utilizza variazioni dell’indice di rifrazione per produrre immagini ad alto contrasto di campioni trasparenti
  • Polarizing
    Polarizing
    sfrutta le proprietà della luce polarizzata per identificare e caratterizzare la struttura e le proprietà dei materiali
  • SIM
    SIM
    Aumenta la risoluzione sfruttando le figure di interferenza create quando due griglie vengono sovrapposte su un angolo.
  • N-STORM
    N-STORM
    Tecnica a super-risoluzione basata su localizzazione
  • Intervallo di Tempo
    Intervallo di Tempo
    cattura di immagini di eventi dinamici a intervalli temporali regolari predeterminati
  • TIRF
    TIRF
    Una tecnica di imaging che usa la riflessione interna totale della luce incidente per generare un volume sottile di luce di eccitazione sull'interfaccia del riflesso.

Back to top