Cookies on the Nikon Instruments website
We use cookies to ensure we give you the best experience on our website. If you continue we'll assume
that you are happy to receive all cookies on the Nikon Instruments website.
Find out more about our cookie policy

Nikon

Nikon Instruments Europe B.V. | Italia

Skip to main content

Bioingegneria
lo studio e l'applicazione di concetti della biologia molecolare e dell'ingegneria.

Cultured cells growing on a bio-polymer scaffold (63x). Image courtesy of Dr. Christopher Guérin, VIB (Flanders Institute of Biotechnology) Ghent, Belgium

Bioingegneria - lo studio e l'applicazione di concetti della biologia molecolare e dell'ingegneria.

La bioingegneria punta a sviluppare tecnologie su base biologica efficienti per essere applicati a un'ampia gamma di bisogni, come la diagnosi, il trattamento e la prevenzione delle malattia, la progettazione di nuovi materiali, dispositivi e processi e nel miglioramento della salute ambientale. La bioingegneria studia sistemi di una enorme gamma di complessità e dimensioni che vanno da metodi da molecolare a cellulare e basati su tessuti (inclusi dispositivi e sensori), a organismi macroscopici interi (piante, animali) e, aumentando la scala delle dimensioni, fino a interi ecosistemi.  Un esempio dell'applicazione della bioingegneria per il trattamento delle malattie è lo sviluppo di trapianti retinali utilizzando cellule staminali e polimeri sintetici come scaffold.  Sono in corso studi per generare organi interi funzionanti su scaffold sintetici 3D che potranno essere successivamente usati per i trapianti.  I sistemi avanzati di imaging Nikon come i sistemi multifotoni e confocali A1R MP+ costituiscono un potente strumento di indagine per l'analisi di campioni bioingegnerizzati e del loro potenziale terapeutico.  Gli stereomiscroscopi a intervallo di ingrandimento elevato e il microscopio multizoom AZ100 offrono strumenti per l'esame su macro e micro-livello dei campioni ottenuti con la bioingegneria.  I sistemi a super-risoluzione N-SIM e N-STORM Nikon offrono imaging con risoluzione su nano-scala per chi necessità di eseguire analisi a livello molecolare.  Per lo sviluppo di tessuti funzionali in vitro, i sistemi con microscopio-incubatore Biostation CT e IM-Q rappresentano lo strumento ideale per monitorare la crescita e la differenziazione cellulare in condizioni di coltura ottimale.

Imaging Challenges

Come ottenere una lunga distanza di lavoro?

La distanza di lavoro è un problema se si lavora su strutture a matrice. La gamma di obiettivi CFI di Nikon offre obiettivi con lunga distanza di lavoro per consentire un’ampia gamma di tecniche.

SOLUTION
CFI Serie acromatica

Back to top